Conosci prima il tuo futuro. Scopri dove e come farlo, chiamaci!!!

Conosci prima il tuo futuro. Scopri dove e come farlo, chiamaci!!!

 

DIMAGRIMENTO E DIETA NUTRIGENOMICA O DIETA DEL DNA

 

Uno dei fini metabolici ed ormonali del metodo della dieta nutrigenomica sta nel controllo del picco glicemico e insulinemico post-prandiale (che è bene tenere sempre inferiore a 130 mg /100 mg). Le molecole nutrienti contenute negli alimenti condizionano il profilo metabolico ed ormonale regolando l’espressione genica in ogni cellula. Ricordiamo che ogni atto alimentare modifica sia il profilo metabolico sia quello ormonale. l cibo è il principale mediatore tra l’ambiente esterno e il patrimonio genetico di ciascun organismo.

Ciascuno di noi è un’entità biologica unica ed il profilo genetico riesce ad individuare l’unicità di ciascuno, analizzando il DNA. Il profilo genetico viene visualizzato per aree metaboliche, ed emerge un’indicazione sulla predisposizione metabolica verso carboidrati e grassi. Da questo dato, conoscendo gli altri parametri come età, sesso, costituzione, attività fisica e lavorativa, si può quindi ricavare una indicazione dietetica personalizzata.

SCREENING GENETICO E DIETA NUTRIGENOMICA (TEST DEL DNA)

SCREENING GENETICO E DIETA NUTRIGENOMICA (TEST DEL DNA)

Fra la predisposizione genetica e lo sviluppo della malattia reale c'è comunque un percorso di vita che dura spesso vari anni, e a cui concorrono molti altri fattori, come aspetti ambientali, alimentazione e stili di vita. Dunque conoscere una predisposizione, attraverso un test del DNA, può orientare ad azioni attive capaci di contrastare o fermare del tutto lo sviluppo della malattia stessa.

LA DIETA nutrigenomica o dieta del DNA, elaborata da esperti nutrizionisti e/o dietologi, è una dieta su misura proprio come un abito da sarto; non solo quindi per perdere peso in maniera definitiva ma per prevenire patologie e vivere più a lungo e meglio!

 

Non esistono delle regole alimentari certe e uguali per tutti, come non esistono diete universali: per questo, grazie ai Test Personal Genetics, possiamo analizzare numerose variazioni presenti nel DNA per identificare i nutrienti necessari, sia in termini di quantità minime, sia di quantità massime di sostanze tollerabili da ciascuno, come ad esempio grassi saturi, caffeina, sale, ecc..

 

L’utilità e l’importanza di sottoporsi ad un screening genetico cioè un test del DNA, presso le nostri sedi di Perugia e Terni (l'analisi vengono eseguite presso un centro diagnostico di riferimento a livello europeo nel settore della Genetica e della Biologia Molecolare, che si contraddistingue per l’elevato tasso di competenza e per la dotazione strumentale all’avanguardia) è legata al fatto che, qualora dovesse emergere la predisposizione per una o più malattie, si ha la possibilità di PREVENIRE lo sviluppo della patologia con una serie di comportamenti e azioni atti a migliorare la propria qualità e aspettativa di vita.

Il risultato del test genetico/DNA (un semplice prelievo di saliva) viene consegnato al paziente unitamente ad una dieta individuale elaborata da uno Specialista della Nutrizione.

i geni analizzati saranno quelli appartenenti ai pannelli: Rischio cardiovascolare, rischio cerebrovascolare, obesità rischio osteoporosi e rischio insorgenza di patologie autoimmuni.

Presso il nostro studio di Perugia e Terni sono disponibili i seguenti test del DNA di predisposizione:

 

Rischio Cardiovascolare

Rischio Alzheimer

Rischio obesità

Rischio malattie autoimmuni

Salute dell’osso, osteoporosi e assimilazione del calcio, vitamina D
Livelli di massa grassa e rischio di obesità
Salute del cuore e ipertensione
Detossificazione e Stress Ossidativo, Radicali liberi
Infiammazione
Glicemia, insulina, metabolismo Carboidrati
Metabolismo dei trigliceridi e colesterolo
 

ma anche: sensibilità alimentari

 

Intolleranza al lattosio

Sensibilità al glutine

Sensibilità/intolleranza alla caffeina

Sensibilità/intolleranza all'alcool

Sensibilità/intolleranza al sale

 

 

PANNELLO GENETICO SPORT

PANNELLO GENETICO SPORT

Numerose ricerche hanno correlato prestanza fisica, robustezza corporea e abilità atletica di un individuo al corredo genetico personale che  concorre a determinare caratteristiche fisiologiche e muscolari di una persona.


Per coloro che praticano con regolarità discipline sportive a livello amatoriale o agonistico può diventare quindi cruciale capire quali fattori genetici possono influenzare le attività fisiche, in modo da ottimizzare le performance.

Grazie ai Test Personal Genetics, medici sportivi, nutrizionisti, allenatori, trainer e specialisti possono elaborare piani di allenamenti specifici per migliorare le performance o per ridurre il peso,  scegliere l’attività sportiva in cui ottenere i migliori risultati e integrare la dieta dell’atleta con elementi nutrizionali che possono favorire performance migliori.

Le principali aree indagate dal test sono:

PRESSIONE SANGUIGNA
 

MASSIMA POTENZA AEROBICA (VO2max)
 

SVILUPPO DEL MUSCOLO (VOLUME FIBRE MUSCOLARI)
 

PRODUZIONE METABOLICA DI ENERGIA

 

 SUSCETTIBILITÀ TRAUMI
 

TEMPO DI RECUPERO E RESISTENZA ALLO SFORZO (INFIAMMAZIONE

TEST GENETICO PER PREDISPOSIZIONE ALLA CELLULLITE

TEST GENETICO PER PREDISPOSIZIONE ALLA CELLULLITE

Un test predittivo che valuta la predisposizione genetica della paziente a sviluppare cellulite (da moderata a grave).

La predisposizione genetica ereditaria, infatti, è uno dei fattori determinanti nel favorire la comparsa della cellulite. Grazie al materiale cellulare raccolto nella cavità orale con un pratico tampone buccale, oggi è possibile ricercare le mutazioni in alcuni geni specifici del nostro corredo cromosomico che ci mettono in guardia rispetto a una situazione potenzialmente critica.

Conoscere il rischio di sviluppare in futuro questo tipo di disturbo permette infatti di intervenire per tempo, integrando un sano stile di vita con attività fisica, azioni mirate e prodotti adeguati.